Vedi 25-34 di 34 prodotti

Pino Mugo

Il pino mugo (Pinus mugo Turra, 1764), o anche semplicemente mugo, è un cespuglio aghiforme sempreverde, dal portamento prostrato, appartenente alla famiglia Pinaceae. È stato inserito nell’elenco delle piante officinali spontanee soggette alle disposizioni della legge 6 gennaio 1931 n. 99. Dai suoi rametti verdi, non ancora lignificati, viene infatti estratto l’olio essenziale di mugolio.

Pittosporum-Heterophyllum
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

Pittosforo (Pittosporum heterophillum)

9,9027,90 IVA compresa

Il Pittosforo è un arbusto originario della Cina, sempreverde, a portamento cespuglioso, di medie dimensioni con piccole, appuntite, lucide, foglie verdi. In primavera, aprile-maggio, produce fiori bianco-crema riuniti in mazzetti e intensamente profumati; adatto sia in terra che in vaso, si usa per siepi, ma anche per macchie isolate, profumatissime in primavera e decorative in ogni momento dell’anno. Ha una buona resistenza alla salsedine e al gelo.

Pittosporum-Tobira
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

Pittosforo Tobira

8,9045,00 IVA compresa

Il Pittosforo Tobira è un arbusto sempreverde mediterraneo con fogliame denso, ramificazione densa ed eretta. Le foglie sono lucide di color verde intenso, coriacee di forma obovata, a tarda primavera fino a inizio estate con i suoi fiori bianco crema che emanano una fragranza dolce. Il Pitosforo cresce bene in tutti i tipi di suolo anche aridi e sabbiosi. Pianta ideale per formare siepi molto compatte in ambienti mediterranei, quindi in riva al mare, essendo molto resistente al vento e al salmastro.

Pittosphorum-Heterophyllum-Variegato
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

Pittosforo Variegato (Pittosporum tenuifolium)

8,9027,90 IVA compresa

Il Pittosforo Variegato è un arbusto dal fogliame persistente, che sviluppa piccole foglie ondulate, di colore verde chiaro con bordo crema e piccoli fiori profumati, di colore bianco-crema in primavera. Predilige posizioni di mezzombra o pieno sole, da utilizzare isolato, in gruppi, siepi medie o frangivento; utilizzare come singolo, per bordure e siepe. Resistente alla salsedine e alla siccità.

Quercus ilex (Leccio)

Il Quercus Ilex, comunemente chiamato Leccio, è un albero sempreverde, longevo, di media grandezza (fino a 30 m), a portamento arboreo ma a volte anche arbustivo, tipico e caratterizzante la macchia mediterranea, diffuso in particolare sulle isole e lungo le coste liguri, ioniche e tirreniche.

Quercus robur (Quercia comune)

Appartenente alla famiglia delle Fagaceae e’ comunemente chiamata Farnia o Quercia. Occupa un vasto areale in tutta l’Europa, escluso l’estremo Nord e parte della regione mediterranea, spingendosi fino a 1800 mt d’altitudine. In italia e’ abbastanza diffusa soprattutto nelle regioni settentrionali in parchi e grandi giardini. Albero a foglia caduca di prima grandezza, ha portamento eretto, imponente e maestoso raggiungendo un’altezza media di 30-35 mt che diventano anche 45-50 mt. Classificato tra le specie secolari e’ molto longevo, vive anche fino a 1000 anni, ma a crescita lenta.

Disponibile in vaso e/o in zolla (periodo atunnale).

Quercus suber – Sughera

La quercia da sughero è una pianta imponente e maestosa con una chioma folta e sempreverde, che affonda le sue radici a profondità insospettabili permettendole di adattarsi alla siccità e, grazie alla sua corteccia, chiamata sughero, resiste agli incendi.

H. 350 cm

Rosa rugosa
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

Rosa rugosa

8,9010,90 IVA compresa

La Rosa rugosa è una specie di rosa selvatica molto resistente, che si adatta benissimo per formare siepi. I meravigliosi fiori color rosa chiaro attraggono molti insetti. Dopo la fioritura della rosa rugosa appaiono dei frutti a bacca, i ‘cinorrodi’ che sono molto ricercati tra gli uccelli. Queste bacche si possono mangiare crude, ma molto meglio si gustano sotto forma di confettura o succo e sono molto ricche di vitamina C.

La rosa rugosa cresce fino a circa 1,5/2 metri di altezza e altrettanto in larghezza. Grazie al suo particolare portamento si adatta benissimo a siepi informali (libere). Il periodo migliore per potare la rosa rugosa è il mese di Marzo. Questa specie è molto resistente alle malattie. Particolarmente resistente al gelo, viene utilizzata per l’ibridazione.

Tasso baccata (Taxus baccata)

Il Tasso baccata è una conifera sempreverde a crescita molto lenta, ma essendo molto longevo può raggiungere i 20 metri d’ altezza, forma conica e rami espansi orizzontali. Le foglie sono lineari, acute, verde scuro lucide, più chiare nella pagina inferiore, lunghe 2-3 cm. Essendo una pianta dioica i fiori maschili e femminili si presentano su piante separate. La pianta maschile produce infiorescenze gialle in primavera cariche di polline, la pianta femminile, a settembre-ottobre, produce falsi frutti carnosi, rossi, succosi e dolci, con seme nero velenoso.